REGOLAMENTO DEL MIGLIO DI MILANO

HAVAS MEDIA in collaborazione con l’ASD Atleticom, organizza sabato 19 ottobre la 1ª edizione del Miglio di Milano, manifestazione di corsa su strada sulla distanza del Miglio anglosassone 1.609,34 mt, inserita nel Calendario Nazionale FIDAL.

L’inizio dell’evento sportivo è previsto per le ore 13:00. Partiranno prima le prove non competitive, successivamente quella competitiva.

Le partenze saranno strutturate in batterie di massimo 20 atleti ognuna, ogni partenza sarà scaglionata con una distanza temporale di due minuti l’una dall’altra.

Eventuali variazioni saranno preventivamente comunicate sul sito www.ilmigliodimilano.com e sulla pagina facebook ufficiale.

1 – RITROVO

Il ritrovo è fissato per sabato 19 ottobre alle ore 10:00 in Piazza Castello presso l’area Village.

2 – ISCRIZIONI

Le iscrizioni sono a numero chiuso, aperte ai primi 1.000 iscritti.
Potranno essere effettuate fino a sabato 12 ottobre, online sul portale www.ilmigliodimilano.com
La manifestazione è a carattere sia competitivo che non competitivo.
Per le prove competitive e non competitive la quota di iscrizione è fissata in € 10,00 fino al 12 ottobre.
Qualora si acquistasse l’intera batteria, composta da massimo 20 atleti, la quota d’iscrizione per ogni componente è di € 8,00.
La prova agonistica è riservata agli atleti che abbiano compiuto 16 anni in poi (millesimo d’età) nel 2019.
La prova non agonistica è aperta a tutti senza limiti di età. Per i minorenni, al momento del ritiro del pettorale verrà richiesto di compilare l’apposito modulo di autorizzazione dei genitori/tutori legali.

3 – PARTECIPAZIONE GARA COMPETITIVA

In base a quanto previsto dalle “Norme per l’organizzazione delle manifestazioni” emanate dalla FIDAL, la prova agonistica è riservata agli atleti italiani/stranieri che abbiano compiuto 16 anni in poi (millesimo di età) nel 2019, con i seguenti requisiti:

1. Atlete/i italiani e stranieri tesserate/i per Società regolarmente affiliate alla FIDAL per l’anno 2019 ed appartenenti alle categorie:
– Allievi – Juniores – Promesse – Seniores – Master (M/F)

2. Atlete/i italiani e stranieri tesserate/i per Società di Ente di Promozione Sportiva di pari età delle categorie FIDAL (disciplina Atletica Leggera) che hanno sottoscritto la convenzione con la FIDAL, solo se in possesso di RUNCARD-EPS in corso di validità (data di validità non scaduta). Sulla tessera dell’Ente dovrà essere chiaramente indicato Atletica Leggera e anno 2019.
N.B. = Dovranno presentare in originale il certificato medico di idoneità agonistica riportante la dicitura “Atletica Leggera”, di cui sarà consegnata una copia agli organizzatori. Queste/i atlete/i verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus e accedere al montepremi in denaro e/o generici buoni valore.

3. Possessori di RUNCARD. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri residenti in Italia limitatamente alle persone di età da 20 anni (millesimale di età 1999) in poi, non tesserati per una Società affiliata alla FIDAL ne’ per una Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla IAAF, ne’ per una Società affiliata (disciplina Atletica Leggera) ad un Ente di Promozione Sportiva in possesso di RUNCARD in corso di validità (data non scaduta) rilasciata direttamente dalla FIDAL (info@runcard.com).

La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia che andrà esibito in originale agli Organizzatori. Una copia del certificato medico andrà consegnata per essere conservata agli atti della Società Organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso di RUNCARD partecipa. Queste/i atlete/i verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus e accedere al montepremi in denaro e/o generici buoni valore.

4. Possono partecipare atlete/i stranieri tesserati per Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla IAAF. Per gli atleti comunitari ci vuole l’autorizzazione della propria Federazione o Società; gli atleti extracomunitari oltre all’autorizzazione della propria Federazione dovranno esibire anche il permesso di soggiorno o visto d’ingresso.
N.B. = Gli atleti tesserati per Federazione Estera affiliata alla IAAF che non vengono iscritti dalla propria Federazione o Società o Assistente devono sottoscrivere un’autocertificazione che attesti il tesseramento.

Possessori di RUNCARD italiani e stranieri residenti all’estero. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri limitatamente alle persone di età da 20 anni (millesimale di età 1999) in poi, non tesserati per una Società affiliata alla FIDAL ne’ per una Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla IAAF, ne’ per una Società affiliata (disciplina Atletica Leggera) ad un Ente di Promozione Sportiva convenzionata con la FIDAL in possesso di RUNCARD in corso di validità (data non scaduta) rilasciata direttamente dalla FIDAL (info@runcard.com).

La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia. Possono inoltre presentare un certificato medico emesso nel proprio paese, ma conforme agli esami diagnostici previsti dalla normativa italiana per poter svolgere attività agonistica, che andrà esibito in originale, lasciandone copia, agli Organizzatori.

Conformemente ai dettami di legge vigenti (D.M. 18/02/1982) coloro che praticano attività sportiva agonistica devono sottoporsi preventivamente e periodicamente al controllo dell’idoneità specifica allo sport. La normativa italiana richiede che i soggetti interessati devono sottoporsi ai seguenti accertamenti sanitari:
– Visita Medica
– Esame completo delle urine
– Elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo
– Spirografia
Tutte le dichiarazioni e i referti degli esami devono essere autentici o conformi agli originali.

Copia del certificato medico andrà conservata agli atti della Società Organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso di RUNCARD partecipa. Queste/i atlete/i verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus e accedere al montepremi in denaro e/o generici buoni valore.

I partecipanti alle Manifestazioni possono essere sottoposti a controlli antidoping. Sono altresì soggetti alle disposizioni previste dall’art. 25 delle Norme FIDAL, qualora già soggetti a sospensione disciplinare.

NON POSSONO PARTECIPARE:
− Atlete/i tesserate/i per altre FEDERAZIONI (es. Triathlon)
− Atlete/i tesserate/i per Società di Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI ma non convenzionati con la FIDAL, che non abbiano sottoscritto la RUNCARD
− Possessori di MOUNTAIN AND TRAIL RUNCARD
− Non sono validi ai fini della partecipazione certificati medici di idoneità agonistica riportanti diciture quali corsa, podismo, marcia, maratona, triathlon, mezza maratona, ecc.
– Non sono validi ai fini della partecipazione certificati medici di idoneità agonistica per altri Sport: saranno accettati solamente quelli che riporteranno espressamente la dicitura “Atletica Leggera”.

4 – PARTECIPAZIONE GARA NON COMPETITIVA

La manifestazione a carattere ludico motorio prevede una prova non agonistica sulla distanza di un Miglio (1609,34 m). La prova non agonistica è aperta a tutti senza limiti di età.

L’iscrizione alla manifestazione implica la tacita dichiarazione di autocertificazione di idoneità fisica alla pratica dell’attività sportiva “non agonistica” secondo quanto previsto dalla normativa vigente in materia e, pertanto, esonera gli organizzatori dal richiedere tale certificato medico. Il partecipante solleva il Comitato Organizzatore e i suoi partner da ogni responsabilità circa la propria idoneità fisica a prendere parte alla manifestazione e da ogni responsabilità sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati dalla partecipazione alla corsa. Dichiara inoltre di concedere la propria autorizzazione ad utilizzare qualsiasi sua immagine relativa alla partecipazione all’evento per qualsiasi legittimo utilizzo senza remunerazione.

Non sarà prevista una classifica: gli atleti potranno indossare il chip per la misurazione del tempo ma saranno inseriti in un elenco in ordine alfabetico.

5 – MODALITÀ DI ISCRIZIONE E PAGAMENTO

L’iscrizione si effettua online sul sito www.ilmigliodimilano.com (la medesima non è rimborsabile). L’iscrizione online è fissata nella quota di € 10,00 valida fino al 12 ottobre. E’ possibile acquistare l’intera batteria, composta da max 20 atleti, in tal caso la quota di iscrizione per ogni componente è di € 8,00.

Qualora restassero dei posti disponibili, le iscrizioni saranno possibili anche il giorno stesso dell’evento.

Le modalità di pagamento sono attraverso:
– Pagamento elettronico: carta di credito, altre prepagate, PayPal
– Bonifico bancario intestato a: HAVAS MEDIA SRL – IBAN IT57D0623009486000063776796
– Banca Credit Agricole- Agenzia 31, Via Molino delle Armi 23- Causale: iscrizione -nome atleta- Miglio di Milano 2019.

Si possono effettuare anche bonifici cumulativi per più atleti, in tal caso bisognerà riportare nella causale i nominativi di tutti coloro a cui il pagamento è affiliato.

6 – RIMBORSO DELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Le quote iscrizioni non sono rimborsabili in nessun caso.

Qualora un atleta iscritto fosse impossibilitato a partecipare, può trasferire l’iscrizione ad un altro atleta comunicando tutti i dati e le documentazioni necessarie del subentrante.

Il trasferimento di un’iscrizione o il cambio nominativo di un partecipante sarà gratuito fino alla data dell’11 ottobre, nell’ultima settimana prima dell’evento, a fronte di ogni trasferimento/cambio nominativo si dovrà versare un supplemento per diritti di segreteria di € 5,00.

7 – RITIRO PETTORALE

I pettorali potranno essere ritirati sabato 19 ottobre presso il villaggio in Piazza Castello dalle 9.00 alle 12.00 per la gara non competitiva e fino alle 15.00 per la gara competitiva.

8 – COMPOSIZIONE DELLE BATTERIE E ASSEGNAZIONI NUMERI DI PETTORALE

Le batterie e l’assegnazione dei numeri di pettorale saranno predisposti automaticamente da parte del Comitato Organizzatore tenendo conto dei tempi di accredito e dei risultati cronometrici stabiliti nella precedente edizione.

Ogni batteria sarà composta da massimo 20 atleti alla volta.

9 – PARTENZE DELLE BATTERIE

Le partenze di ogni batteria saranno scaglionate con una distanza temporale di due minuti l’una dall’altra. Prima partiranno le batterie delle prove non competitive e successivamente quelle della competitiva.

L’inizio delle gare è previsto per le ore 13:00.

10 – PREMIAZIONI

Tutti i partecipanti riceveranno una medaglia.
Saranno premiati per la gara dei Top Runner le prime 3 donne e i primi 3 uomini che avranno conseguito i tre migliori risultati cronometrici.
Verrà premiato con materiale tecnico il primo di ogni categoria previste dai regolamenti FIDAL per a gara competitiva.
Le premiazioni si svolgeranno al termine delle varie gare in programma presso Piazza Castello.
Non sono previste premiazioni dedicate alle società podistiche.

11 – MONTEPREMI

Il montepremi in denaro ammonta ad un totale di € 1.000,00.
Saranno premiati i primi 3 atleti della gara competitiva uomini e donne:

CLASSIFICA GENERALE UOMINI
– 1° classificato € 200,00
– 2° classificato € 100,00
– 3° classificato € 75,00

– CLASSIFICA GENERALE DONNE
– 1° classificata € 200,00
– 2° classificata € 100,00
– 3° classificata € 75,00

CLASSIFICA ITALIANI UOMINI
– 1° classificato € 50,00
– 2° classificato € 40,00
– 3° classificato € 35,00

CLASSIFICA ITALIANE DONNE
– 1° classificato € 50,00
– 2° classificato € 40,00
– 3° classificato € 35,00

I premi saranno pagati entro 90 giorni dalla data della manifestazione. Per l’assegnazione del montepremi si prenderà in considerazione l’official time (colpo di pistola alla partenza). Nessun premio in denaro (o fattispecie assimilabile: generici buoni valore, bonus, ingaggi, rimborsi spese di qualsiasi genere ed a qualsiasi titolo) può essere previsto per gli atleti delle categorie Esordienti, Ragazzi, Cadetti, Allievi, per i possessori di “Runcard”, “Runcard EPS”. Nessun premio in denaro è previsto per i partecipanti alla gara non competitiva.

12 – CRONOMETRAGGIO E CLASSIFICHE

Il servizio di cronometraggio e l’elaborazione delle classifiche sarà fornito da una società esterna. Le stesse classifiche saranno convalidate da parte del Delegato Tecnico della FIDAL.
Il chip che ogni atleta riceverà sarà applicato sul pettorale e dovrà essere restituito agli addetti dopo l’arrivo. Gli atleti che indosseranno in maniera erronea il chip, non risulteranno nelle classifiche.
Gli atleti che non restituiranno il chip all’arrivo dovranno riconsegnarlo o spedirlo all’organizzazione presso la sede Havas Media in Via San Vito 7, entro e non oltre la data del 19 novembre 2019. Coloro che non provvederanno alla restituzione entro tale data dovranno pagare all’organizzazione € 18,00 pari all’importo richiesto alla stessa organizzazione dalla società proprietaria dei chip (il pagamento potrà essere effettuato con varie modalità, vedere il punto 3).

13 – ATLETI ÉLITE

Gli atleti in gara considerati d’élite dall’Organizzazione saranno facilmente individuati dal colore del pettorale. Inoltre, saranno riservati i primi 20 pettorali alla fascia élite. L’Organizzazione ha previsto una partenza separata per gli atleti considerati élite, sarà dunque redatta una starting list dedicata oltre ad una fascia oraria per la partenza delle batterie sia donne che uomini.

14 – DEPOSITO BORSE E SPOGLIATOI

Presso il villaggio in Piazza Castello saranno predisposti appositi stand in cui poter lasciare i propri effetti personali, ci raccomandiamo di non depositare nei medesimi oggetti di valore. L’organizzazione, pur avendo la massima cura nel raccogliere e riconsegnare le borse, non presta un servizio di custodia, pertanto non potrà essere ritenuta responsabile di eventuali furti, smarrimenti o danni.
Saranno presenti due spogliatoi, uno per gli uomini e uno per le donne.

15 – SERVIZIO SANITARIO

I presidi sanitari saranno disposti lungo tutto il percorso di gara e all’arrivo.

15 – INFORMATIVA SULLA PRIVACY

I dati personali, il cui conferimento è obbligatorio ai fini dell’iscrizione al Miglio di Milano, saranno trattati ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dall’art. 13 del Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali (“GDPR”) e della Normativa Nazionale sulla Privacy.
I medesimi dati indicati all’atto di iscrizione, vengono utilizzati per preparare la lista dei partecipanti, le classifiche, per archivio storico, per espletare i servizi dichiarati nel regolamento e per l’invio di materiale informativo del Il Miglio di Milano o dei suoi partners.
In qualsiasi momento l’interessato potrà consultare, modificare, cancellare gratuitamente i propri dati scrivendo al responsabile del trattamento dei dati personali presso Havas Media – Via San Vito 7, Milano.

17 – DIRITTO D’IMMAGINE

All’atto di iscrizione al Miglio di Milano, l’atleta autorizza espressamente ed a titolo gratuito gli organizzatori, sponsor e i media partners ad utilizzare le immagini fisse o in movimento che eventualmente lo ritraggano durante la propria partecipazione alla gara, su tutti supporti, compresi i materiali promozionali e/o pubblicitari, in tutto il mondo e per tutto il tempo massimo previsto dalle leggi, dai regolamenti, dai trattati in vigore, compresa la proroga eventuale che potrà essere apportata al periodo previsto.

18 – ESONERO DI RESPONSABILITA’

Con la firma della scheda di iscrizione, l’atleta dichiara di conoscere ed accettare il regolamento della manifestazione pubblicato sul sito ufficiale e di conoscere il regolamento FIDAL. Dichiara inoltre espressamente sotto la propria responsabilità, non solo di aver dichiarato la verità ma di esonerare gli Organizzatori, la FIDAL, il G.G.G., gli Sponsor, i Media Partners, le Amministrazioni pubbliche da ogni responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati. Informativa Art. 13 DLGS 196/2003 Tutela della Privacy.
IL G.G.G PUO’ EFFETTUARE IL CONTROLLO DEL TESSERAMENTO NELLE MODALITA’ PREVISTE DAGLI ART. 8-9 DELLE NORME ATTIVITA’ (VADEMECUM). PER QUANTO NON CONTEMPLATO VALGONO LE NORME TECNICO-STATUTARIE DELLA FIDAL.

19 – RECLAMI

Eventuali reclami dovranno essere presentati nel rispetto delle norme della FIDAL e del R.T.I.
Prima Istanza: verbalmente al G.G.G. (Gruppo Giudici Gare)
Seconda Istanza: per iscritto alla Giuria d’Appello accompagnata dalla Tassa Reclamo di €100,00.
restituibile in caso di accettazione del reclamo stesso.

20 – INFORMAZIONI

Possono essere richieste alla mail info.ilmigliodimilano@havasmg.com o in privato sulla pagina facebook dell’evento. Sul sito www.ilmigliodimilano.com è presente comunque una sezione F.A.Q. contenente le risposte alle domande più comuni.

21 – IMPOSSIBILITA’ SOPRAVVENUTA

Nel caso in cui la gara venisse annullata e/o rinviata ad altra data, o comunque, non svolta per cause o motivi non imputabili e/o non riferibili alla volontà dell’Organizzazione, compresa la revoca della autorizzazione allo svolgimento da parte degli Organi Pubblici competenti, l’iscritto nulla avrà a pretendere da Havas Media né per la restituzione dell’importo versato per l’iscrizione, né a titolo di rimborso di qualsiasi spesa sostenuta o da sostenere.

L’iscrizione ha valore di accettazione della presente clausola e come espressa rinuncia a qualsiasi pretesa conseguente all’annullamento e/o al rinvio della gara, sia relativa al risarcimento di eventuali danni patiti o patendi e/o per indennizzi e/o per qualsivoglia altra pretesa reintegratoria e/o satisfattiva per qualsiasi pregiudizio patrimoniale e non, subito e subendo.

Nel caso di annullamento e/o rinvio della gara, l’iscrizione effettuata potrà essere utilizzata per la nuova data stabilita o potrà essere utilizzata per la gara che verrà effettuata l’anno successivo.

22 – AVVERTENZE FINALI

Il Comitato Organizzatore si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi che riterrà opportuni per una migliore organizzazione della gara. Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme tecnico statutarie della FIDAL. Eventuali modifiche a servizi, luoghi ed orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti tramite il sito dell’evento www.ilmigliodimilano.com o attraverso la pagina facebook ufficiale.

*Il regolamento potrebbe subire delle variazioni in funzione di sopraggiunte necessità in accordo con il Comune di Milano e con la Federazione Italiana Di Atletica Leggera.

Per info: info.ilmigliodimilano@havamg.comwww.ilmigliodimilano.com